Informativa sulla privacy

Benvenuti all’Informativa sulla privacy del Royal Mail Group. In questa pagina si trovano le traduzioni dell’Informativa sulla privacy del Royal Mail Group in una varietà di lingue.  Soltanto la versione in lingua inglese dell'Informativa sulla privacy del Royal Mail Group è autorevole e rappresenta la nostra effettiva Informativa sulla privacy. Le traduzioni in qualsiasi altra lingua sono fornite solo per la comodità degli utenti.  Le traduzioni sono state aggiornate in data 23 agosto 2018.

Il Royal Mail Group si impegna a rispettare la privacy degli utenti e proteggere i loro dati personali. La presente informativa sulla privacy illustra il modo in cui i dati personali degli utenti sono raccolti e utilizzati e su come gli utenti sono informati sui loro diritti alla privacy.

Abbiamo aggiornato l'informativa sulla privacy per implementare i requisiti del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

Abbiamo suddiviso l'informativa sulla privacy in sezioni in modo da poter accedere con un click alle aree specifiche sottostanti.

  •  Informazioni sul Royal Mail Group e sulla presente informativa sulla privacy

    La presente informativa sulla privacy fornisce informazioni su come il Royal Mail Group tratta i dati personali. Ciò comprende i dati personali che raccogliamo sull’utente quando utilizza i nostri siti web, o quando l’utente utilizza o è il destinatario dei nostri servizi, nonché alcune informazioni che otteniamo da altre fonti.

    I dati personali sono informazioni che si riferiscono a una persona vivente identificabile. Potrebbero essere informazioni come il nome, l'indirizzo, l'indirizzo e-mail e altri dettagli personali dell’utente.

    Il Royal Mail Group comprende Royal Mail e Parcelforce Worldwide. Il titolare del trattamento dei dati personali sarà Royal Mail Group Limited, salvo diversamente specificato. Il nostro indirizzo è il seguente:

    Royal Mail Group Limited

    100 Victoria Embankment

    Londra

    EC4Y 0HQ

     

    Quando l’utente utilizza o riceve prodotti o servizi dal Royal Mail Group, forniremo, se del caso, ulteriori informazioni su come tali dati personali saranno utilizzati. La presente informativa sulla privacy deve essere letta insieme a qualsiasi altra notifica di trattamento equo o a ulteriori informazioni che potremmo fornire.

    Back to top

  •  Dati personali che utilizziamo

    Il Royal Mail Group tratta tipi diversi di dati personali. Ciò include le informazioni che ci fornisce l’utente e le informazioni che creiamo quando forniamo servizi all’utente o ad altri clienti. Per ulteriori dettagli sui dati personali trattati e su come tali dati sono raccolti oppure ottenuti, si veda la tabella seguente.

    Categorie di dati

    Descrizione

    Fonte

    Informazioni di contatto

    Queste includono il nome, indirizzo e altre informazioni di contatto, dell’utente, come, ad es., l’indirizzo e-mail e i numeri di telefono.

     

    Se si lavora per uno dei nostri clienti aziendali registreremo il nome dell’azienda, la posizione ricoperta nell'azienda e il recapito, l'indirizzo e-mail e i numeri di telefono dell'azienda.

     

    Queste informazioni ci sono fornite quando l’utente utilizza i nostri siti web, quando ci contatta direttamente o quando utilizza o è il destinatario dei servizi del Royal Mail Group.

     

    Si forniscono, inoltre, queste informazioni al Royal Mail Group laddove l’utente compili uno dei nostri moduli o richieda un servizio online, ad esempio quando imposta il reindirizzamento della posta. Otteniamo alcuni di questi dati anche durante la scansione della posta nella nostra rete.

     

    In alternativa, potremmo ottenere dati personali da terzi. Ad esempio, quando acquisiamo dati di marketing di terzi o informazioni da, o derivati da, fonti pubbliche come le liste elettorali.

    Dati finanziari

    Registrazioni dei pagamenti e dei dati di pagamento degli utenti, come i dettagli di pagamento con carta di credito o debito.

    L’utente stesso ci fornisce queste informazioni quando usufruisce dei nostri servizi o per ricevere un pagamento.

     

    Potremmo, inoltre, ricevere queste informazioni da terzi, come banche e agenzie di valutazione del merito creditizio, quando otteniamo l'autorizzazione per un pagamento effettuato o quando effettuiamo un controllo dell’identità.

     

    Preferenze di marketing

    Dati che registrano la preferenza dell’utente per ricevere comunicazioni di marketing o laddove l’utente abbia rinunciato al marketing.

    Queste informazioni sanno create quando l’utente fornisce delle informazioni di contatto nel corso di un'interazione con il Royal Mail Group, ad esempio quando richiede un servizio o si registra presso uno dei nostri siti web o quando aggiorna le proprie preferenze di marketing.

     

    Dati relativi ai clienti

    Dati relativi a prodotti e servizi utilizzati dai clienti. Ciò comprende le informazioni su lettere e pacchi che l’utente ha spedito se è un cliente con un account oppure se indica il proprio nome e indirizzo come mittente di una lettera o di un pacco.

     

    L’utente stesso fornisce gran parte di queste informazioni quando utilizza i nostri servizi. Genereremo anche queste informazioni nel corso della fornitura dei nostri servizi.

     

    Cronologia degli indirizzi

    L’indirizzo vecchio e nuovo dell’utente quando richiede un reindirizzamento.

    L’utente stesso fornisce queste informazioni quando utilizza il nostro servizio di reindirizzamento. Possiamo anche ricevere queste informazioni se qualcun altro in famiglia fa domanda per un reindirizzamento.

     

    Dati relativi agli indirizzi

    In casi limitati, l'indirizzo di un edificio o di un punto di consegna può comprendere dati personali (ad esempio, se un punto di consegna/proprietà è identificato dal cognome dell'occupante).

     

    Il Royal Mail Group potrebbe ricevere queste informazioni dallo stesso utente o da un'autorità locale. 

    Cronologia dei contatti

    Questi sono i dettagli di qualsiasi richiesta, reclamo o rivendicazione presentati al Royal Mail Group e potrebbero includere copie di corrispondenza e registrazioni di chiamate.

     

    L’utente ci fornisce queste informazioni quando ci contatta per presentare una richiesta o un reclamo. Creeremo anche i dati relativi a tale contatto.

    Dati relativi alla consegna comprendenti la firma, il nome e l'indirizzo delle persone che firmano o accettano la consegna di articoli postali.

    Dati di consegna comprendenti la firma, il nome e l'indirizzo delle persone che firmano o accettano la consegna di articoli postali.

     

    L’utente ci fornisce queste informazioni se accetta la consegna di un articolo, incluso quando accetta la consegna di un articolo per un'altra persona, ad esempio per un vicino.

    Dettagli di spedizione internazionale

     

    Informazioni relative a lettere e pacchi internazionali. Questi includono: nome e indirizzo del mittente, nome e indirizzo del destinatario.

    Il Royal Mail Group riceve queste informazioni dalle autorità postali all’estero. Se si invia o si riceve una lettera o un pacco dall'estero, al Royal Mail Group saranno forniti i dati personali richiesti per le operazioni doganali e fiscali o per i controlli di sicurezza.

     

    Informazioni sul destinatario

    Informazioni su lettere o pacchi consegnati all’utente e sui servizi utilizzati dal mittente.

     

    Il nome e l’indirizzo dell’utente sono utilizzati per raccogliere, ordinare, tracciare e consegnare un oggetto all’utente stesso. Un mittente può anche fornirci le informazioni di contatto dei destinatari, come il numero di telefono o l'indirizzo e-mail, in modo da poter fornire gli aggiornamenti relativi allo stato di consegna.

     

    Riceviamo queste informazioni dai mittenti di articoli postali o raccogliamo i dati dall'esterno degli articoli postali al fine di instradarli attraverso la nostra rete, in modo efficiente, per la consegna.

     

    Il Royal Mail Group riceverà anche i dati personali dalle autorità postali all’estero. Nel caso in cui un articolo sia inviato dall'estero, riceveremo le informazioni necessarie per il trasporto, lo sdoganamento, lo screening di sicurezza e la consegna.

    Dati sugli utenti

    Immagini registrate su TVCC e altre apparecchiature utilizzate per proteggere i nostri clienti, dipendenti e proprietà.

     

     

    Potremmo registrare le immagini dell’utente se visita un luogo in cui è in funzione una TVCC.

     

     

     

    Le immagini degli utenti

    Fotografie di individui, ad esempio, quando un'immagine è caricata per essere stampata su un prodotto o un francobollo personalizzato.

     

    Il Royal Mail Group potrebbe ricevere fotografie e immagini di individui forniti dagli stessi utenti o da terzi. Ad esempio, se gli utenti caricano la loro immagine su uno dei nostri siti web.

    Back to top

  •  Come utilizziamo i dati personali

    Il Royal Mail Group tratta i dati personali per diverse finalità. Il Royal Mail Group tratterà i dati personali dell’utente solo laddove esista una base legale per farlo, secondo le leggi sulla protezione dei dati, la tabella sottostante li identifica (in alcune situazioni è possibile applicare più di una base legale).  In sintesi, le basi giuridiche rilevanti sono le seguenti:

    (a)      Consenso: l’utente dà il proprio consenso al trattamento dei suoi dati per uno scopo specifico;

    (b)      Contratto: il trattamento è necessario per un contratto o un accordo con l’utente;

    (c)       Obbligo legale: il trattamento è necessario per rispettare la legge;

    (d)      Interessi legittimi: il trattamento è necessario per gli interessi legittimi perseguiti dal Royal Mail Group o da un'altra organizzazione.

    Gli scopi per i quali trattiamo i dati personali e le basi legali per farlo, in ciascun caso, sono i seguenti:

    Scopo

    Basi legali per il trattamento dei dati

    Fornire servizi all’utente laddove vi sia un contratto o un accordo in essere con l’utente stesso.

     

    Contratto: è necessario trattare i dati per fornire all’utente questi servizi in base a tale contratto o accordo.

    Fornire servizi postali all’utente laddove ci abbia pagato per farlo, ma non abbiamo un contratto o un accordo in essere con tale utente, come in alcune circostanze quando si invia una lettera o un pacco utilizzando i nostri servizi.

     

    Alcuni prodotti o servizi di Royal Mail contengono termini e condizioni dettagliati nei documenti chiamati "Regimi". Questi Regimi sono pubblicati ai sensi della legge sui servizi postali del 2000 e non implicano che Royal Mail abbia contratti individuali con ciascun cliente che acquista tali prodotti o utilizza tali servizi. È possibile trovare ulteriori informazioni qui: https://www.royalmail.com/non-contract-terms-and-conditions

     

    Interessi legittimi: è necessario trattare i dati dell’utente per fornire quei servizi postali che ha pagato.

    Fornire servizi postali a terzi, ad esempio quando qualcuno invia una lettera o un pacco agli utenti e utilizziamo i loro dati per consegnarli o fornire aggiornamenti sulla consegna.

     

    Interessi legittimi: è necessario trattare i dati dell’utente per fornire questi servizi postali, tra cui la consegna della lettera o del pacco e la fornitura di servizi aggiuntivi, come aggiornamenti sulla consegna.

    Fornire servizi postali tramite terzi, laddove l’utente abbia concordato di accettare la consegna di un articolo per conto di un'altra persona (ad esempio, un vicino) e abbia fornito i propri dati per permetterci di registrare la consegna, anche laddove informiamo il mittente e il destinatario previsto dei servizi del Royal Mail Group che l’utente ha ricevuto la consegna dell'articolo.

     

    Interessi legittimi e consenso: è necessario trattare i dati dell’utente per fornire al mittente e al destinatario i dettagli dell’utente, al fine di completare la consegna e consentire che la consegna sia correttamente monitorata all'interno del servizio postale.  In alcune circostanze, otterremo il consenso dell’utente a tal scopo, in altri casi avremo un legittimo interesse per farlo.

    Come parte dei servizi di monitoraggio del Royal Mail Group, laddove forniamo un servizio che informa sia il mittente che il destinatario dei servizi del Royal Mail Group in merito allo stato di consegna e ai tempi di tale servizio.    

     

    Interessi legittimi: è necessario monitorare lo stato di consegna dei servizi del Royal Mail Group per migliorare il nostro servizio e fornire migliori informazioni ai nostri clienti.

    Assistenza clienti - gestione di richieste, reclami o rivendicazioni relativi ai nostri servizi.

    Interessi legittimi: potrebbe essere necessario trattare i dati dell’utente in modo da poter gestire e risolvere qualsiasi richiesta, reclamo o rivendicazione avanzata dall’utente o da un'altra persona.

     

    Fornire servizi di dati ad altre organizzazioni, in particolare ai nostri clienti aziendali, per aiutarli a gestire meglio le loro attività e al governo del Regno Unito. Ad esempio, forniamo servizi per il mantenimento e l'aggiornamento di dati di indirizzi precisi, per scopi di verifica dell'identità o di prevenzione delle frodi e per aiutare le aziende a scegliere come indirizzare il loro marketing.

     

    Interessi legittimi: i nostri clienti commerciali e il governo del Regno Unito hanno un legittimo interesse a trattare i dati in questi modi e abbiamo un legittimo interesse a trattare i dati personali per appoggiarli a fare questo.  In ciascun caso, è necessario trattare i dati personali dell’utente per perseguire tali interessi.

     

    Commercializzare i nostri prodotti e servizi direttamente ai nostri clienti e potenziali clienti.

    Interessi legittimi e consenso: abbiamo un legittimo interesse a commercializzare i nostri prodotti e servizi per i clienti esistenti e potenziali e, talvolta, è necessario trattare dei dati a tale scopo. In alcune circostanze, otterremo il consenso dell’utente per l'invio di comunicazioni di marketing.

     

    L’utente avrà sempre il diritto di rinunciare al marketing diretto. Si veda la sezione 4 di seguito per ulteriori informazioni sul marketing.

    Migliorare l'esperienza dei nostri clienti dei nostri servizi e siti web. Ad esempio, utilizziamo le informazioni sulle visite ai nostri siti web per valutare e comprendere in che modo persone diverse navigano nei nostri siti web e quanto tempo trascorrono in determinate pagine.

     

    Interessi legittimi: a volte è necessario trattare dati personali per comprendere come utilizzate i nostri servizi in modo da poterli migliorare.

    Ricerche di mercato e analisi e sviluppo di nuovi servizi. Ad esempio, potremmo sviluppare nuovi servizi postali o nuovi servizi di dati per clienti commerciali (al fine di mantenere dati di indirizzi precisi, per scopi di verifica dell'identità o di prevenzione delle frodi e per aiutare le aziende a scegliere come indirizzare il loro marketing).

     

    Interessi legittimi: a volte è necessario trattare dati personali per sviluppare nuovi servizi che possiamo offrire agli utenti e ad altri.

    Sicurezza, prevenzione di frodi e riciclaggio di denaro e azioni contro i truffatori o le persone che commettono un reato.

    Interessi legittimi: a volte è necessario trattare dati personali per proteggere i diritti, la proprietà e la sicurezza personale. Si veda la sezione 6 di seguito per ulteriori informazioni sulla sicurezza e sulla prevenzione delle frodi.

     

    Formalità doganali e fiscali e controlli di sicurezza quando si invia o si riceve posta da o verso l'estero.

     

    Obbligo legale: è necessario trattare dati personali per rispettare le normative sulle entrate e doganali.

    Prevenzione e individuazione dei reati, compreso l'uso della TVCC per proteggere i nostri clienti, dipendenti e proprietà.

    Interessi legittimi: a volte è necessario trattare dati personali per proteggere i diritti, la proprietà e la sicurezza personale del nostro personale e dei clienti.

     

    Rispetto della legge, compresi i requisiti normativi. Ad esempio, il Royal Mail Group è tenuto ai sensi della legislazione sui servizi postali a mantenere il Postcode Address File (PAF) e renderlo disponibile alle persone o alle organizzazioni che desiderano utilizzarlo a condizioni ragionevoli.

     

    Obbligo legale: a volte è necessario trattare dati personali al fine di ottemperare ai nostri obblighi legali, comprese le condizioni normative rilevanti per gli operatori postali e la legislazione in materia di salute e sicurezza.

    Laddove sia stata indicata più di una base nella tabella riportata sopra, sarà possibile contattarci utilizzando i particolari riportati di seguito, per ottenere informazioni riguardanti la base legale specifica su cui ci basiamo per trattare i dati personali in una particolare situazione.

    Back to top

  •  Informazioni sul marketing

    Marketing

    Il Royal Mail Group desidera tenersi in contatto con gli utenti per quanto riguarda i propri prodotti, servizi e offerte che potrebbero interessare all'utente. L’utente ha la possibilità di scegliere se desidera ricevere tali comunicazioni e potrà rifiutarle in qualsiasi momento.

    Il Royal Mail Group non invierà tali comunicazioni a persone che le disattiveranno o chiederanno di interrompere il marketing diretto. Laddove raccogliamo informazioni di contatto dall’utente che possono essere utilizzate per scopi di marketing, offriremo all’utente l'opportunità di opporsi al marketing.

    Le organizzazioni possono trattare i dati personali per scopi di marketing diretto laddove sia necessario per i loro legittimi interessi. Il Royal Mail Group ha un legittimo interesse a promuovere i propri prodotti e servizi, ma sarà sempre conforme alle normative sulla privacy e al diritto delle persone di opporsi al marketing.

    Potremmo utilizzare i dati personali dell’utente per consentirci di fornire contenuti di marketing mirati attraverso i social media e online.

    Personalizzazione dell’esperienza degli utenti

    Vogliamo garantire che le comunicazioni di marketing relative ai nostri prodotti e servizi, compresa la pubblicità online, siano rilevanti per gli interessi degli utenti. A tal scopo, potremmo utilizzare i dati personali dell’utente per comprendere meglio i suoi interessi, in modo da provare a prevedere a quali altri prodotti, servizi e informazioni potrebbe essere maggiormente interessato. Ciò ci consente di personalizzare le nostre comunicazioni per renderle più pertinenti e interessanti per l’utente. Osservare il comportamento di navigazione e gli acquisti degli utenti ci aiuta a comprenderli meglio come clienti e ci consente di offrire loro servizi, contenuti, comunicazioni e pubblicità online personalizzati. Potremmo anche misurare le risposte alle comunicazioni di marketing relative ai prodotti e ai servizi che offriamo, ciò ci consente di offrire prodotti e servizi che meglio rispondono alle esigenze dei clienti. Se non si desidera questo tipo di personalizzazione, si potrà disattivare la personalizzazione qui. Se si rinuncia alla personalizzazione, interromperemo anche l’invio di comunicazioni di marketing.

    Modifica delle preferenze di marketing

    L’utente può modificare le proprie preferenze di marketing online, telefonicamente, utilizzando il link "cancella l'iscrizione" nelle nostre e-mail di marketing, rispondendo STOP al codice breve nei nostri messaggi di marketing o scrivendoci in qualsiasi momento. La scelta spetta interamente all’utente, ma se ci comunica che non desidera ricevere informazioni di marketing da noi, questo impedirà di ricevere offerte o di conoscere altri prodotti che potrebbero essere d’interesse.

    L’utente potrà comunque continuare a ricevere comunicazioni correlate al servizio da parte nostra. Ad esempio, si potrebbe comunque ricevere un messaggio per confermare l'ordine e fornire informazioni importanti sull'utilizzo dei nostri prodotti o servizi.

    Se l’utente si è registrato tramite i nostri siti web royalmail.com o parcelforce.com, è possibile modificare le preferenze di marketing online in qualsiasi momento:

    • Preferenze di marketing fornite tramite royalmail.com
      • È possibile modificare le proprie preferenze per ricevere comunicazioni di marketing attraverso la sezione "Il mio account" del sito web di Royal Mail: https://www.royalmail.com/user/login
    • Preferenze di marketing fornite tramite parcelforce.com
      • I clienti che dispongono di un account possono modificare le loro preferenze per ricevere comunicazioni di marketing attraverso la sezione "Il mio profilo" del sito web di Parcelforce: https://www.parcelforce.com/user/login

    Inoltre, è possibile contattare il nostro team addetto ai Diritti d'informazione per chiedere di interrompere l'invio di e-mail di marketing, lettere o altre forme di marketing diretto: information.rights@royalmail.com

    Ricerca di mercato

    Ci piace ascoltare le opinioni degli utenti, poiché ci potrebbero aiutare a migliorare i nostri prodotti e servizi. Quindi, di tanto in tanto potremmo contattare l’utente per ricerche di mercato. L’utente avrà sempre la possibilità di scegliere se partecipare alle nostre ricerche di mercato.

    Back to top

  •  Con chi condivide Royal Mail i dati

    All’interno del Royal Mail Group

    I dipendenti o agenti rilevanti del Royal Mail Group possono accedere ai dati dell'utente per gli scopi sopra indicati. Ad esempio, se l’utente ci contatta per una richiesta o un reclamo, le sue informazioni saranno visualizzate dai dipendenti pertinenti all'interno dei nostri team di assistenza clienti. Le categorie di destinatari esterne al Royal Mail Group sono elencate di seguito:

    Clienti

    Condividiamo i dati personali con i clienti del Royal Mail Group allo scopo di fornire loro dei servizi. Ad esempio, questo include la fornitura della conferma della consegna e delle informazioni sullo stato di consegna per gli articoli che abbiamo consegnato o per i dati condivisi in conformità con i termini e le condizioni di servizi specifici.

    Soggetti terzi selezionati

    Le informazioni saranno condivise con specifiche categorie di soggetti terzi dai quali i clienti hanno indicato di voler ricevere informazioni su prodotti, servizi o promozioni forniti da tali soggetti terzi che potrebbero essere di loro interesse.

    Royal Mail Group potrebbe condividere dati personali con altre organizzazioni o enti pubblici per scopi legali, come la polizia, le forze dell'ordine, le agenzie per la prevenzione delle frodi e altri enti ove sia necessario o appropriato per la prevenzione o la scoperta di reati o per proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di qualsiasi persona.

    Autorità postali

    Il Royal Mail Group condividerà anche dati personali dalle autorità postali all’estero. Se si invia o si riceve una lettera o un pacco dall'estero, al Royal Mail Group saranno forniti i dati personali richiesti per le operazioni doganali e fiscali o per i controlli di sicurezza. Queste informazioni includeranno normalmente: nome e indirizzo del mittente, nome e indirizzo del destinatario.

    Il Royal Mail Group condividerà anche i dati personali relativi al destinatario di un articolo che è inviato all'estero. Se un articolo è spedito all'estero, forniremo alle autorità postali all'estero le informazioni necessarie per il trasporto, lo sdoganamento e la consegna.

    Informazioni richieste dalla legge o per scopi normativi

    I dati personali possono essere condivisi con le autorità di regolamentazione, ad esempio il Commissario per le informazioni, laddove necessario o appropriato a scopi normativi, come ad esempio la conformità agli obblighi legali.

    Back to top

  •  Sicurezza e prevenzione delle frodi

    Se sono fornite informazioni false o imprecise ed è identificata una frode, i particolari saranno inoltrati alle agenzie di prevenzione delle frodi. Le informazioni possono essere condivise tramite il Database nazionale delle frodi Cifas (https://www.cifas.org.uk/services/national-fraud-database). Le forze dell'ordine possono accedere a e utilizzare queste informazioni. Il Royal Mail Group e altre organizzazioni possono anche accedere a queste informazioni e utilizzarle per prevenire frodi e riciclaggio di denaro, ad esempio quando:

    • si controllano dettagli sulle richieste di credito e di altri servizi connessi al credito;
    • si gestiscono conti e servizi creditizi o relativi ai crediti;
    • si recuperano debiti;
    • si controllano dettagli su proposte e reclami per tutti i tipi di assicurazioni;
    • si controllano dettagli di candidati e dipendenti.

    Noi e altre organizzazioni accediamo e utilizziamo anche le informazioni registrate dalle agenzie di prevenzione delle frodi di altri paesi.

    Back to top

  •  Trasferimenti di dati personali al di fuori del Regno Unito

    Potremmo trasferire dati personali al di fuori del Regno Unito, laddove una società del Royal Mail Group o altro ente al di fuori del Regno Unito abbia bisogno di trattare informazioni per gli scopi indicati nella presente informativa sulla privacy.

    Potremmo inviare informazioni al di fuori del Regno Unito nel caso in cui utilizziamo un fornitore di servizi o un fornitore di tecnologia con sede all'estero. Se inviamo dati personali al di fuori dello Spazio economico europeo ("SEE"), garantiremo che siano in atto adeguate misure di salvaguardia per proteggere tali informazioni. Ad esempio, queste misure di sicurezza potrebbero includere:

    • Utilizzeremo il modello di clausole contrattuali fornite dalla Commissione Europea;
    • La Commissione Europea deciderà se il paese o l'organizzazione internazionale dispone di un livello adeguato di protezione dei dati personali;
    • Le informazioni saranno gestite da un'organizzazione che fornisce un livello di protezione approvato dalla Commissione Europea. Ad esempio, lo schema Scudo UE-USA per la privacy per le organizzazioni con sede negli Stati Uniti.

    Servizi postali internazionali

    Se lettere o i pacchi sono inviati all'estero, potrebbe essere necessario condividere i dati personali con le autorità postali di paesi diversi.  I dati personali che il Royal Mail Group raccoglie dagli utenti possono essere trasferiti o memorizzati o trattati in una destinazione all'interno o all'esterno del SEE da noi stessi o da uno dei nostri fornitori, in conformità con le leggi applicabili in materia di protezione dei dati. Tale trattamento potrebbe includere, tra le altre cose, l'adempimento dell’ordine dell’utente, il trattamento dei dati di pagamento e la fornitura di servizi di supporto.

    Back to top

  •  I diritti legali degli utenti

    La politica del Royal Mail Group è quella di conservare le informazioni solo per il tempo necessario allo scopo o agli scopi per cui sono utilizzate. Stabiliremo per quanto tempo conserveremo i diversi dati in base ai seguenti requisiti:

    • Per quanto tempo sono necessarie le informazioni allo scopo o agli scopi per cui sono utilizzate;
    • Requisiti legali e normativi, ad esempio nei casi in cui il Royal Mail Group debba conservare la documentazione dei clienti e le registrazioni degli acquisti per un ulteriore periodo di tempo al fine di ottemperare alla legge o in caso di potenziali reclami.

    Back to top

  •  Vos droits légaux

    Se si desidera esercitare i propri diritti individuali in relazione ai dati personali, si prega di contattare il nostro team addetto ai Diritti d'informazione: information.rights@royalmail.com.

    Gli utenti godono dei seguenti diritti:

    Diritto di essere informati

    Il Royal Mail Group fornirà all’utente le "buone pratiche in materia di informazioni di trattamento" dove raccogliamo i dati personali ricevuti dall’utente (ad es. quando si apre un conto o si richiede un servizio online) e anche attraverso informative sulla privacy come la presente.

    Diritto di accesso

    L’interessato ha il diritto di accedere ai propri dati personali e sui particolari di come essi sono trattati.

    L’interessato può richiedere dettagli sui dati personali che Royal Mail Group detiene, contattando il nostro team addetto ai Diritti d'informazione – information.rights@royalmail.com.

    La prova di identificazione è richiesta per proteggere le informazioni dell’utente. Chiediamo, inoltre, ai richiedenti di indicare a quali attività di informazione e trattamento si riferisce la loro richiesta (ad esempio, a quali servizi del Royal Mail Group fa riferimento la richiesta) e le probabili date del trattamento. Un modulo di domanda opzionale può essere fornito per aiutarci a confermare l’identità del richiedente e localizzare le informazioni richieste.

    Diritto di rettifica

    L’interessato ha il diritto di far rettificare i propri dati personali se sono inesatti o incompleti.

    Il Royal Mail Group garantirà che i dati personali siano accurati e aggiornati per quanto ragionevolmente possibile. Tuttavia, il Royal Mail Group si affida ai clienti per garantire che alcune delle informazioni in suo possesso siano accurate e aggiornate. Invitiamo i clienti a informare il Royal Mail Group di eventuali modifiche alle proprie informazioni (ad esempio aggiornando i dettagli del proprio account sui siti web del Royal Mail Group).

    Diritto di opposizione

    L’interessato ha il diritto di opporsi ad alcuni usi dei dati personali, come il marketing diretto, come indicato nella sezione 4 di cui sopra. Le persone hanno anche il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali in base a interessi legittimi o all'esecuzione di un compito nell'interesse pubblico.

    Diritto di cancellazione

    L’interessato ha il diritto di richiedere il cancellamento o la rimozione dei dati personali dai nostri archivi, laddove non ci siano motivi legittimi per continuare a trattarli. Laddove i dati personali siano ancora necessari per scopi legittimi, non sarà possibile eliminare tali dati e alcune richieste potrebbero pertanto essere rifiutate.

    Diritto di limitazione del trattamento dei dati

    L’interessato ha il diritto di "bloccare" il trattamento dei dati personali in circostanze limitate. Tale diritto si potrà applicare:

    • se è necessario verificare la precisione dei dati personali;
    • se si contesta la base legale del trattamento dei dati personali e quindi deve essere presa in considerazione dal Royal Mail Group;
    • se il trattamento era illegale ma l’interessato non desidera che i dati personali siano cancellati, oppure;
    • se il Royal Mail Group non ha più bisogno dei dati personali, ma l’interessato desidera che i dati siano conservati ai fini di un’azione legale.

    Diritto alla portabilità dei dati

    Questo diritto si applica solo ai dati personali che ci ha fornito l’interessato, che utilizziamo sulla base del suo consenso o per eseguire un contratto con l’interessato.

    Il diritto alla portabilità dei dati consente alle persone di riutilizzare i loro dati personali attraverso diversi servizi, permettendo loro di spostare o copiare i dati da un'organizzazione a un'altra, se lo desiderano.

    Diritto di revocare il consenso

    Laddove trattiamo i dati personali in base al consenso dell’interessato, questi ha il diritto di revocare tale consenso.

    Back to top

  •  Come contattarci

    I clienti con richieste relative a prodotti o servizi forniti da Royal Mail potranno contattare il servizio clienti di Royal Mail per assistenza: Royal Mail Customer Services

    I clienti con richieste relative a prodotti o servizi forniti da Parcelforce Worldwide possono contattare il servizio clienti di Parcelforce Worldwide per assistenza: http://www.parcelforce.com/contact-us

    Per richieste relative ai dati personali, l’utente può contattare direttamente il nostro team addetto ai Diritti d'informazione:

    Information Rights and Governance Team

    Royal Mail Group

    Pond Street

    SHEFFIELD
    S98 6HR

    E-mail information.rights@royalmail.com

     

    Il nostro Responsabile della protezione dei dati

    È possibile contattare il Responsabile della protezione dei dati del Royal Mail Group al seguente indirizzo:

    Royal Mail Group

    100 Victoria Embankment

    Londra

    EC4Y 0HQ

    E-mail information.rights@royalmail.com

     

    Diritto di presentare reclami all'autorità di controllo

    Se ritiene che non siano stati rispettato i nostri obblighi legali, l’utente ha il diritto di presentare un reclamo presso l'Ufficio del Commissario responsabile delle informazioni al seguente indirizzo:

    Information Commissioner’s Office

    Wycliffe House

    Water Lane

    Wilmslow

    SK9 5AF

    www.ico.org.uk

    Back to top

  •  Utilizzo del sito web e cookie

    Potremmo registrare informazioni sui dispositivi utilizzati per accedere ai nostri siti web e informazioni sull’utilizzo di tali siti web da parte dell’utente, come le pagine che ha visitato. Utilizziamo anche i cookie per fornirci informazioni su come sono utilizzati i nostri siti web. I cookie sono file di testo inviati al computer dell’utente quando utilizza un sito web. Per informazioni sui cookie utilizzati dai siti web del Royal Mail Group, compresi i cookie di targeting o a fini pubblicitari, si prega di fare riferimento all’Informativa sui cookie sui nostri siti web, tra cui:

    www.royalmailgroup.com

    www.royalmail.com

    www.parcelforce.com

    www.mailmen.co.uk

    www.senditnow.com

    Back to top

Modifiche alla nostra informativa sulla privacy

Controlleremo periodicamente la nostra informativa sulla privacy e pubblicheremo eventuali aggiornamenti nella presente pagina web. La presente informativa sulla privacy è stata aggiornata in data 23 agosto 2018